Palazzo del Comune
Dalla lettura degli articoli degli Statuti, si può con tutta sicurezza affermare, che in Sassari, al tempo della Repubblica, non…
Leggi tutto
Edilizia e ufficio d’arte
Dagli Statuti risulta che il nostro Comune si preoccupava molto dell’ordine e sistemazione dei fabbricati e delle vie. L’art. 37…
Leggi tutto
Chiese e clero
In tutto il Codice non si fa menzione delle chiese che allora esistevano a Sassari; non vi è nominata che…
Leggi tutto
Ufficio delle ipoteche
Il contenuto dell’art. 47 è degnissimo di nota, e richiamò l’attenzione di molti dotti. Ecco quanto prescrive: «Nessuna persona può…
Leggi tutto
Pubblicità dei giudizi
L’art. 18 parla in disteso dei testimoni e della pubblicità dei loro esami; e il Tola scrive nelle sue note…
Leggi tutto
Barancelli?
Nell’art. 79 è detto: «che tutti i danni che si faranno nelle case di campagna (vigne, orti, molini ecc.) e…
Leggi tutto
Mercati
Come abbiamo veduto in diversi articoli, il formaggio, la lana, le pelli ed i cuoi, si dovevano vendere solamente nella…
Leggi tutto
Pernici e colombi
Gli Statuti prescrivevano che le pernici non si potessero vendere più di 4 danari l’una. In quanto ai colombi godevano…
Leggi tutto
Fabbriche diverse
Dagli Statuti risulta, che a Sassari l’industria e il commercio erano piuttosto fiorenti. Vi erano fabbriche di panno e di…
Leggi tutto
Giuoco
L’art. 47 proibiva di giuocare a dadi, a interesse; salvo nelle feste ordinate. Non si poteva tener giuoco in casa,…
Leggi tutto
I monelli e i figli disubbidienti
Imonelli sono sempre monelli, e quelli del 1300 non erano migliori dei nostri. L’art. 18 proibisce severamente di battere alle…
Leggi tutto
Bestemmie
Chi bestemmiava Dio, Santa Maria, o alcun Santo o Santa, pagava per ogni volta 20 soldi; ed era tenuto in…
Leggi tutto
Leggi sul pudore
Abbiamo già parlato dello Stabilimento dei Bagni che esisteva attiguo all’attuale Monastero di Sant’Elisabetta. L’art. 160 imponeva ai maschi di…
Leggi tutto
La donna
Nei tempi odierni la donna viene chiamata la nostra metà, ma è un semplice modo di dire. Ai tempi della…
Leggi tutto
I tre nei del Codice
Fra il tanto senno, giustizia e umanità che guidarono i nostri antichi padri alla compilazione delle leggi contenute nel Codice…
Leggi tutto
Banditi
Se un individuo, colpito da una condanna, riusciva a mettersi in salvo fuori di Sassari, egli doveva subire la pena…
Leggi tutto
Cospirazione
Cosa curiosa e ben degna di nota! – Mentre chi guardava una donna nel bagno era punito col taglio della…
Leggi tutto
Mitezza delle pene
Dopo le rigorose pene da noi esposte in parecchi articoli, qualcuno si meraviglierà degli elogi fatti da valenti storici e…
Leggi tutto
Armi
Non saprei per vero precisare qual’era ai tempi della Repubblica la divisa dei soldati. Certo è che i capitani e…
Leggi tutto
Lingua
Come abbiamo veduto, gli Statuti della Repubblica di Sassari sono scritti in lingua sarda logudorese, e sarebbe ora nostro compito…
Leggi tutto