Cappuccini

Il “Colle dei Cappuccini” occupa una posizione centrale nella città di Sassari, attestandosi nell’area nord-est, fuori della medievale cinta muraria. Esso ospita la Chiesa dei Cappuccini e, attorno al piazzale antistante la chiesa, sorgono anche il Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” e il nuovo Teatro Comunale, i quali costituiscono un polo artistico-musicale chiamato “Distretto della musica e della creatività”. La chiesa, di probabili origini medievali, fu ricostruita dai frati serviti verso la metà del XVI secolo e mantenne immutate le sue forme fino agli anni trenta del Novecento, quando assunse l’attuale aspetto. Al di sotto si trova la piccola e suggestiva cripta, parte della necropoli curata dai frati. Il Conservatorio occupa la sede dell’ex Ospizio di San Vincenzo, ricovero e istituto di educazione degli orfani, edificato nel 1864 dalla Compagnia delle Figlie della Carità. Il Teatro, inaugurato nel 2012, ospita importanti manifestazioni quali opere, concerti e balletti.

(fonte: Fondo Ambiente Italiano)